La Casa do Menor è stata fondata da padre Renato Chiera nel 1986 con l’obiettivo di accogliere bambini di strada per offrir loro un futuro migliore.

Oggi Casa do Menor è molto di più e siamo qui per raccontarvelo.

La Casa do Menor è stata fondata da padre Renato Chiera nel 1986 con l’obiettivo di accogliere bambini di strada per offrir loro un futuro migliore.

Oggi Casa do Menor è molto di più e siamo qui per raccontarvelo.

Molti bambini e giovani brasiliani nascono in una società crudele, ingiusta ed escludente. Crescono senza l’amore della famiglia, senza prospettive e sono condannati alla strada, all’abbandono, alla violenza, alla droga, alla criminalità e alla morte precoce. 

La Casa do Menor è nata per entrare in questa tragedia dei figli del Brasile non amati. Da 30 anni, con presenza di amore e di opportunità, cerca di cambiare il loro destino, di riscrivere la loro storia con nuovi valori umani e spirituali ispirati al Vangelo. 

In cosa crediamo:

  • Crediamo nell’uomo e nella sua capacità di cambiare; 
  • Crediamo nel valore supremo della vita e nell’amore come strumento potente di trasformazione; 
  • Crediamo nella pedagogia che fa della PRESENZA a lato dei bambini e ragazzi la nostra missione; 
  • Crediamo nella solidarietà e nel dialogo con tutte le persone che, indipendentemente dalla loro religione o convinzione, hanno sogni e valori e sono aperti all’incontro e alla collaborazione con tutti, senza falsi dogmatismi, chiusure o intolleranze; 
  • Crediamo in un mondo fraterno e unito con rispetto alle differenze che ci arricchiscono e abbiamo una visione di cattolicità universale, ecumenica, inter-religiosa e aperta ai valori di chi non crede, ma lotta per qualcosa di grande. 

Molti bambini e giovani brasiliani nascono in una società crudele, ingiusta ed escludente. Crescono senza l’amore della famiglia, senza prospettive e sono condannati alla strada, all’abbandono, alla violenza, alla droga, alla criminalità e alla morte precoce. 

La Casa do Menor è nata per entrare in questa tragedia dei figli del Brasile non amati. Da 30 anni, con presenza di amore e di opportunità, cerca di cambiare il loro destino, di riscrivere la loro storia con nuovi valori umani e spirituali ispirati al Vangelo. 

In cosa crediamo:

  • Crediamo nell’uomo e nella sua capacità di cambiare; 
  • Crediamo nel valore supremo della vita e nell’amore come strumento potente di trasformazione; 
  • Crediamo nella pedagogia che fa della PRESENZA a lato dei bambini e ragazzi la nostra missione; 
  • Crediamo nella solidarietà e nel dialogo con tutte le persone che, indipendentemente dalla loro religione o convinzione, hanno sogni e valori e sono aperti all’incontro e alla collaborazione con tutti, senza falsi dogmatismi, chiusure o intolleranze; 
  • Crediamo in un mondo fraterno e unito con rispetto alle differenze che ci arricchiscono e abbiamo una visione di cattolicità universale, ecumenica, inter-religiosa e aperta ai valori di chi non crede, ma lotta per qualcosa di grande. 

Dove operiamo

Con programmi di accoglienza, integrazione e sviluppo comunitario, la Casa do Menor opera in diversi Stati del Brasile:

  • Rio de Janeiro: Miguel Couto, Tinguà, Guaratiba, Rosa dos Ventos, Vila Claudia, Shangrila
  • Alagoas: Santana de Ipanema
  • Céara: Fortaleza, Pacatuba
  • Taperoá: Paraíba 

La nostra Missione

Andare incontro a bambini, adolescenti, giovani, e alle loro rispettive famiglie che si trovano in situazione di vulnerabilità sociale, e aiutarli con programmi di accoglienza e di sviluppo comunitario, perché possano inserirsi nella società e diventare protagonisti del proprio futuro. In 30 anni di presenza sul territorio brasiliano, abbiamo aiutato oltre 100 mila bambini, adolescenti e giovani.

La nostra Ambizione

Il nostro sogno è costruire un mondo dove non ci siano più bambini e ragazzi abbandonati e dove tutti abbiano una vita dignitosa.

Lottiamo per questo sogno e vogliamo strutturarci e qualificarci sempre di più per aumentare la nostra presenza e migliorare l’efficacia delle nostre azioni.  

La nostra Missione

Andare incontro a bambini, adolescenti, giovani, e alle loro rispettive famiglie che si trovano in situazione di vulnerabilità sociale, e aiutarli con programmi di accoglienza e di sviluppo comunitario, perché possano inserirsi nella società e diventare protagonisti del proprio futuro. In 30 anni di presenza sul territorio brasiliano, abbiamo aiutato oltre 100 mila bambini, adolescenti e giovani.

La nostra Ambizione

Il nostro sogno è costruire un mondo dove non ci siano più bambini e ragazzi abbandonati e dove tutti abbiano una vita dignitosa.

Lottiamo per questo sogno e vogliamo strutturarci e qualificarci sempre di più per aumentare la nostra presenza e migliorare l’efficacia delle nostre azioni.  

I nostri Valori

1. ACCOGLIENZA 

Accogliere tutti con gioia e valorizzarli come sono.

2. PRESENZA

Essere qualcuno che ama sempre in qualunque situazione, attorno a cui la vita rinasce.

3. FAMIGLIA 

Creare ambiente di AMORE E CONDIVISIONE dove la vita si sviluppa.

4. FIDUCIA

Credere che l’essere umano è buono, anche se ferito, ma può cambiare.

5. COLLABORAZIONE

Tutti noi insieme, importanti e responsabili, per trovare soluzioni e alternative e costruire il nuovo.

6. TRASPARENZA

Comunicare tutto con chiarezza per conquistare fiducia *.

*A disposizione tutta la documentazione della onlus e il materiale relativo alla gestione degli anni passati.